Per l'utente

Come fare per
Assistenti sociali
Assistenti sociali

 

 

 

 

 

 

 

ASSISTENTE SOCIALE DOTT.SSA DANIELA ANTONELLI

Telefonare per appuntamento ai numeri
06 77056209 Fax 06 77056728 - Cell. 331 1706697
Sede: piano terra corpo “C

 

REFERENTE PER I REPARTI:
Breve Osservazione
Cardiologia e riabilitazione cardiologica
Chirurgia I – II
Geriatria
Ginecologia e Ostetricia
Malattie Apparato Respiratorio
Medicina interna
Medicina I per l’Urgenza
Neonatologia
Ortopedia
Pronto Soccorso – Holding Area
Sala parto
Utic- Sub Utic

 

 

ASSISTENTE SOCIALE DOTT.SSA ANNA MACERATESI

Telefonare per appuntamento ai numeri
06 77054226 Fax 06 77054351 Cell. 3311706698
Sede: presidio Addolorata primo piano

 

REFERENTE PER I REPARTI:
Centro Rianimazione
Chirurgia Maxillo Facciale
Chirurgia Vascolare
Ematologia
Medicina interna ad indirizzo endocrino metabolico
Medicina interna ad indirizzo immunologico
Medicina fisica e riabilitazione
Neurochirurgia
Neurologia
Oncologia
Otorinolaringoiatria
TIPO - Terapia intensiva Post Operatoria 
Urologia

Banca degli Occhi
Banca degli Occhi

BANCA DEGLI OCCHI - oftalmologia
(DONAZIONE CORNEE E/O BULBI OCULARI)

 

 

 

 

 

COSA
1- Per donare le proprie cornee e/o bulbi oculari, è bene comunicare tale scelta ai parenti.
2- In caso di decesso del proprio congiunto è sufficiente dare l’assenso al prelievo.
3- Tutti siamo potenziali donatori di cornee e/o bulbi oculari, esclusi i soggetti affetti da alcune potenziali patologie che verranno valutate dal personale preposto.
4- La donazione è consentita dai 3 anni agli 80 anni.

 

COME
Telefonare al numero 06 77052950 - 2952 - 2953
fax 06 77052954

 

QUANDO
Dalle ore 8,00 alle ore 13,00 dal lunedì al venerdì

 

DOVE
Presidio Sanitario Britannico
Via Santo Stefano Rotondo 6
Piano -1

Camera mortuaria
Camera mortuaria

MORGUE
SERVIZIO MORTUARIO

 

 

 

 

 

 

DOVE

Via Santo Stefano Rotondo, 5
GIORNI FERIALI dalle ore 7.00 alle ore 15.00
GIORNI FESTIVI dalle ore 7.00 alle ore 12.00

Tel. 06 77054503
Fax 0677054506
Email: morgue@hsangiovanni.roma.it
 

Centro prelievi
Centro prelievi

 

 

 

 

 

 

 

MODALITA’ DI ACCESSO

Erogazione numeri: dalle 7.30 alle 11.30

Richiesta medica compilata in ogni sua parte

Il numero preso regola l’accesso alle casse e alle sale prelievi. si raccomanda di conservarlo anche dopo aver effettuato il pagamento / registrazione dell’esenzione. Il display mostra in verde il turno per le casse ed in rosso il turno per il box prelievi

Le casse aprono alle ore 7.30

I prelievi iniziano alle ore 7.45

 

RIMBORSO ANTIBIOGRAMMA

IDENTIFICAZIONE BATTERICA COLTURALE

Il rimborso viene effettuato entro 30 giorni dalla data dell’esame,  dopo le ore 11.30

vedi allegato

Centro prelievi - tamponi
Centro prelievi - tamponi

 

 

 

 

 

 

 

COME
· Non occorre la prenotazione
· Munirsi di richieste mediche correttamente compilate
· Munirsi di tessera sanitaria
· All’ingresso del Centro prendere il numero dall’eliminacode, che regola l’accesso alle casse e poi al box prelievi

 

DOVE
Presidio Sanitario Santa Maria
Via San Giovanni in Laterano 155
Corpo “L”(entrando subito a sinistra, in fondo alla piazzetta).

 

QUANDO
Giorni feriali dalle ore 7.30 alle ore 11.30

 

PRELIEVI COLTURALI
Vengono effettuati per esami colturali:
Tampone faringeo
Tampone nasale
Tampone auricolare
Tampone oculare/congiuntivale
Tampone ungueale e cutaneo
Tampone linguale
Tampone gengivale
Tampone ombelicale
Tampone rettale
Tampone vulvare

 

Per ulteriori informazioni consultare il manuale del Centro Prelievi

Centro Prelievi (Prelievi pediatrici 0-6 anni)
Centro Prelievi (Prelievi pediatrici 0-6 anni)

 

 

 

 

 

 

 

QUANDO
Tutti i GIOVEDI’dalle 9.30 alle 10.30 presso la Breve Osservazione Pediatrica

COME
Il prelievo potrà essere eseguito soltanto dopo aver effettuato sia la pratica amministrativa che l’accettazione presso il nostro Centro Prelievi - Presidio Santa Maria

DOVE

Via San Giovanni in Laterano 155 – Corpo “L” (entrando a sinistra, in fondo alla Piazzetta)
dal lunedì al venerdì 7.30 – 13.30 e 14.00 - 18.00; il sabato dalle ore 7.30 – 12.00

Non occorre la prenotazione.
Portare le richieste mediche compilate in tutte le loro parti

Certificato di Degenza
Certificato di Degenza

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COME durante il ricovero
Durante il ricovero il certificato può essere richiesto direttamente alla Caposala del Reparto di Degenza.
Il certificato viene rilasciato a vista ed è gratuito.


COME dopo la dimissione
Dopo la dimissione il certificato è a pagamento e deve essere richiesto allo sportello “Documentazione sanitaria”
presso il Presidio Santa Maria, Via San Giovanni in Laterano n° 149 o 155
dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 13.00,
il martedì e il giovedì dalle ore 7.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00.
Il sabato chiuso

Certificazione per patente soggetti diabetici
Certificazione per patente soggetti diabetici

 scheda informativa in allegato

Consegna farmaci alla dimissione
Consegna farmaci alla dimissione

 

 

 

 

 

 

 

 

COSA
U.O.C. Farmaceutica
U.o.s. Farmaci
Ritiro farmaci per pazienti dimessi

QUANDO
-La farmacia è aperta dalle ore 12 alle ore 14 dal lunedì al venerdì
-Dalle ore 11 alle ore 13 il sabato
Giorni festivi chiusa

DOVE
Presidio Ospedaliero San Giovanni
Piazza San Giovanni in Laterano, 80
Corpo “E” - secondo piano

ORARI PER L’EROGAZIONE DEI FARMACI AI PAZIENTI DALL’ AMBULATORIO DI ONCOEMATOLOGIA

Dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 11.00
Giorni festivi chiuso

Corso di preparazione alla nascita e supporto post parto
Corso di preparazione alla nascita e supporto post parto

CORSO DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA

 

 

 

 

 

 

COSA
· Il corso tenuto dall’ostetrica , il ginecologo, il neonatologo,
l’anestesista ed è rivolto alle gestanti al sesto- settimo mese di
gestazione ed ai futuri papà.
· Durante il corso sono divulgati anche i progetti “Nati per
Leggere” e “ Nati per la Musica”.
· La durata del corso è di circa due mesi e si articola in 7 incontri
della durata di tre ore
· Il corso può essere prenotato sia in regime istituzionale (con
pagamento del ticket sanitario di 46,15 euro per tutti gli 8
incontri) che in Attività Libero Professionale (costo è di 220 euro
per tutta la durata).
· In alcuni incontri è prevista la partecipazione dei nonni.


DOVE
Presidio Ospedaliero Britannico
via di Santo Stefano Rotondo, n°6
primo piano


COME
Per prenotare il Corso di preparazione alla nascita inviare una mail
all'indirizzo tleonetti@hsangiovanni.roma.it specificando:
-nome e cognome della futura mamma
-data dell'ultima mestruazione
-epoca presunta del parto
-recapito telefonico
-indirizzo e-mail
La responsabile del corso provvederà a rispondere via e-mail indicando
la data di inizio del corso, gli orari e tutte le informazioni necessarie.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare la responsabile del corso,
Teresa Leonetti, al numero 335 5745641, da lunedì a venerdì dalle 14.00
alle 20.00

scarica ALLEGATO

Documentazione Sanitaria
Documentazione Sanitaria

Direzione Medica dei Presidi Ospedalieri

Modalità per la richiesta ed il rilascio della documentazione sanitaria

Cartella clinica Certificato ambulatoriali
Certificato di pronto soccorso
Duplicato di certificato di degenza

 

RICHIESTA ALLO SPORTELLO

Sportello documentazione sanitaria, Presidio Ospedaliero Santa Maria, Corpo L, Via San Giovanni in Laterano, 155

Richiesta

- La documentazione sanitaria può essere richiesta dal titolare della stessa o da persona delegata, presentando:

- Modulo disponibile presso lo Sportello Documentazione Sanitaria, compilato in tutte le sue parti e debitamente sottoscritto;

- Documento di riconoscimento in corso di validità del titolare della documentazione sanitaria;

Ricevuta del pagamento dell’importo dovuto, specificato nel modulo di richiesta, da effettuarsi presso gli sportelli del CUP aziendale.


- Qualora la richiesta/ritiro venga effettuato da persona delegata, dovranno essere presentati anche:

- Delega del titolare della documentazione sanitaria per la richiesta / ritiro della stessa;

- Fotocopia del documento in corso di validità del titolare della documentazione sanitaria;

- Documento del delegato alla richiesta e/o ritiro della documentazione sanitaria.


Casi particolari in cui è necessario produrre ulteriori documenti:

-Pazienti minorenni: il genitore/tutore richiedente dovrà presentare copia di idonea documentazione oppure autocertificazione in apposito modulo, comprovante l’esercizio della patria potestà;

-Pazienti interdetti: il tutore richiedente dovrà presentare la dichiarazione rilasciata dal Tribunale o una autocertificazione in apposito modulo in cui dichiari di essere il tutore;

-Pazienti deceduti: la richiesta dovrà essere presentata da un erede legittimo, come previsto dall’art. 536 CC, con autocertificazione su apposito modulo del relativo status.

Ritiro

-Può essere effettuato dal titolare o dal delegato, muniti della ricevuta cartacea rilasciata al momento della richiesta e della documentazione sopra descritta.

-È possibile altresì richiedere la consegna a domicilio, attraverso l’invio per posta, previo pagamento delle spese postali.

 

Orario dello sportello

Richiesta

dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 12.30

martedì e giovedì dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.30

Ritiro

dal lunedì al venerdì dalle ore 7.45 alle ore 13.00

martedì e giovedì dalle 7.45 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00

 

RICHIESTA PER POSTA
Può essere avanzata richiesta di copia della documentazione sanitaria con recapito a domicilio inviando l’apposito modulo disponibile sul sito Internet dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni-Addolorata (Allegato B1), debitamente compilato.

 

Il modulo può essere inoltrato:

Per posta ordinaria a:
Azienda Ospedaliera San Giovanni - Addolorata

Direzione Medica dei Presidi Ospedalieri

Via dell’Amba Aradam, 8

00184 Roma

via e-mail:  dmpresidio@hsangiovanni.roma.it
via fax, al numero  06 77056601
all’indirizzo PEC dell’Azienda: ao.sga@pec.hsangiovanni.roma.it  


La richiesta può essere effettuata da:

1.   Titolare della documentazione sanitaria, allegando alla richiesta:

- copia conforme all’originale del documento di riconoscimento valido e leggibile fronte e retro, riportante la dicitura "Consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere e falsità negli atti, richiamate dall’art. 76 del D.P.R. 445 del 28/12/2000 io sottoscritto dichiaro che la presente copia è conforme all'originale"", debitamente firmata;
copia del vaglia postale  indirizzato a "Azienda Ospedaliera San Giovanni - Addolorata, via dell'Amba Aradam 8, 00184 Roma"  con causale  "copia documentazione sanitaria" 
oppure

- fotocopia del bonifico bancario intestato a "Complesso Ospedaliero San Giovanni Addolorata, UNICREDIT SPA - IBAN IT31G0200805186000400007365 - BIC/SWIFT  UNCRITM1B46
di € 16,00 per ogni cartella Clinica CD, comprese le spese di spedizione R.A.R. su territorio nazionale;
di € € 30,00 per ogni cartella clinica cartacea; il costo indicato comprende le spese di spedizione tramite R.A.R. su territorio nazionale.
NB: qualora la cartella clinica sia composta da più di 200 pagine, verrà inviata in formato CD. 

- di € 10,00 per ogni Certificato di Pronto Soccorso, comprese le spese di spedizione su territorio nazionale.
Per le richieste di documentazione sanitaria che pervengono esclusivamente a mezzo Pec all’indirizzo ao.sga@pec.hsangiovanni.roma.it e per le quali venga richiesta la spedizione nella medesima modalità, non sarà necessario effettuare alcun pagamento.

Qualora l’indirizzo Pec non appartenga al titolare della documentazione sanitaria, è necessario allegare i documenti elencati al punto 2. (Persona delegata dal titolare).

 

Persona delegata dal titolare della documentazione sanitaria, allegando alla richiesta, oltre quanto già specificato al punto 1:
- Delega del titolare della documentazione sanitaria per la richiesta;
- copia conforme all’originale del documento di riconoscimento valido e leggibile fronte e retro del delegato, riportante la dicitura “"Consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere e  falsità negli atti, richiamate dall’art. 76 del D.P.R. 445 del 28/12/2000 io sottoscritto dichiaro che la presente copia è conforme all'originale", debitamente firmata.


Casi particolari in cui è necessario produrre ulteriori documenti:
- Pazienti minorenni: il genitore/tutore richiedente dovrà inviare copia di idonea documentazione oppure autocertificazione in apposito modulo, comprovante l’esercizio della patria potestà;
- Pazienti interdetti: il tutore richiedente dovrà inviare copia della dichiarazione rilasciata dal Tribunale o una autocertificazione in apposito modulo in cui dichiari di essere il tutore;
- Pazienti deceduti: la richiesta dovrà essere presentata da un erede legittimo, come previsto dall’art. 536 CC, inviando una autocertificazione del relativo status.

Donazione di Organi e tessuti
Donazione di Organi e tessuti

Il Trapianto d'Organi e Tessuti è l' unica terapia per i pazienti in lista d'attesa nei quali la funzionalità di uno o più organi è irrimediabilmente compromessa da una patologia congenita o acquisita, acuta o cronica.

I Riceventi sono dunque persone nelle quali si siano sviluppate patologie non altrimenti guaribili: Malattie senza cura...

Per un Paziente in attesa di un Organo, l'unica possibilità di guarigione è il Trapianto.

La sua Vita è affidata al gesto di Solidarietà di un altro Essere Umano.

La rapidità dell'evoluzione della patologia giustifica il grado di urgenza nel reperire un Organo idoneo per quel Ricevente.

La Donazione di Organi e Tessuti a scopo terapeutico è un atto d'Amore verso la Vita.

E' la fiducia nel futuro, nella possibilità di cambiare la storia di tante Persone, sia che donino, sia che ricevano un Organo.

E' un gesto di una forza sorprendente, in grado di superare ogni barriera. Non importa l'età, il sesso, la lingua, la cultura, la Nazionalità, la Religione, le condizioni economiche o il credo politico.

La Donazione d'Organi rende tutti gli Individui uguali, tutti parte di un' unica scommessa per migliorare la Vita.

Parlarne diventa un atto dovuto, perchè la conoscenza rende l'Uomo libero di scegliere e di decidere per sè e per coloro che ama.

La conoscenza non può prescindere dall'informazione.

Questo è il nostro obiettivo: diffondere la cultura della Donazione.

Il Donatore a Cuore battente

Il concetto di "Morte Encefalica" è fondamentale nella cultura della Donazione di Organi a scopo di trapianto terapeutico.

Si tratta di Pazienti nei quali la gravità delle Lesioni Cerebrali comporta la cessazione irreversibile delle funzioni dell'Encefalo e del Tronco Encefalo.

Queste regioni anatomiche sono sede della Coscienza, della Consapevolezza, dello stato di Veglia, della Volontà e dei Centri Regolatori dell'equilibrio dell'intero organismo (respirazione, mantenimento della temperatura corporea, stabilità cardiaca e circolatoria...).

La Morte Encefalica corrisponde alla Morte dell' Individuo accertata secondo Criteri Neurologici.

L'assenza di attività respiratoria spontanea, dello stato di Coscienza e Vigilanza e dei riflessi del Tronco Encefalo, indagata secondo i criteri stabiliti dalla Legge, sono condizioni cliniche incompatibili con la vita.

La Legislazione stabilisce che la Morte può essere diagnosticata con Criteri Cardiaci (Arresto cardiocircolatorio con conseguente morte cerebrale) o Neurologici ( Danno irreversibile diretto dell'encefalo).

ORGANIZZAZIONE TRAPIANTI

Il Processo di Donazione, Prelievo e Trapianto d'Organi e Tessuti a scopo terapeutico prevede un'organizzazione complessa definita dalla Legislazione vigente.

In Italia, così come in altri Paesi, tale organizzazione prevede una Rete di Coordinamenti, operativi a diversi livelli:- Nazionale ( Centro Nazionale Trapianti)- Interregionale (AIRT, NITp, OCST)- Regionale ( Centro Regionale Trapianti)- Locale ( Coordinamento Ospedaliero Trapianti)Obiettivo finale è quello di ottimizzare l'intero processo.Tutti i dati concernenti la Donazione, il Prelievo ed il Trapianto d'Organi e Tessuti vengono raccolti in specifici "Database" per garantire la sicurezza , la privacy e la trasparenza di tutto il processo.

All'interno dell'Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata il Coordinamento Ospedaliero Donazione e Trapianti a scopo terapeutico è presente dal 2006.

Donazione sangue
Donazione sangue

 

DONAZIONE SANGUE INTERO O EMOCOMPONENTI MEDIANTE AFERESI

DOVE
Centro Donatori di Sangue
Presidio Addolorata
Via Santo Stefano Rotondo 5/A
I Piano (percorso esterno e interno)
Tel. 06 77054451 – 4452 - 4453

 

COME
- Accesso diretto; non è necessario prenotare per la donazione di sangue intero. È necessario un documento di
riconoscimento in corso di validità (carta d’identità, passaporto, patente) Codice Fiscale o tessera TEAM in corso di validità.
- Possono donare il sangue tutte le persone in buone condizioni di salute di età compresa tra 18 e 60 anni (65 anni per per chiè già donatore nello stesso centro), di peso non
inferiore ai 50 kg.
- Prima della donazione si può fare una colazione leggera (caffè o thè e 1-2 fette biscottate). Evitare l’assunzione di latte e derivati.
È consigliabile bere acqua.


- Per la donazione in aferesi contattare preventivamente il Centro per l’appuntamento, al numero 328 4986166.

 

QUANDO
Aperti tutti i giorni, compresa la domenica, dalle ore 08.00 alle ore 11.30.

 

Associazioni che hanno convenzioni con la nostra Azienda Ospedaliera:
AVIS
ASSOCIAZIONE “CARLA SANDRI”

 

 

Per ulteriori informazioni si veda l'allegato

Esame Citologico delle Urine
Esame Citologico delle Urine

ESAME CITOLOGICO DELLE URINE

(CELLULE NEOPLASTICHE)

 

 

 

 

 

COME

1) Far predisporre dal proprio medico di famiglia o da uno specialista, la richiesta su ricettario regionale con la seguente dizione: “TRE ESAMI CITOLOGICI DELLE URINE PER LA RICERCA DI CELLULE NEOPLASTICHE” indicando il numero di codice regionale e la ASL di appartenenza;

2) Ritirare presso la U.o.c. Anatomia Patologica, il servizio i tre contenitori e le indicazioni sulla corretta metodologia per la raccolta delle urine;

3) Il terzo giorno prima di consegnare tutti e tre i campioni d’urina, recarsi alle casse con la prescrizione medica, presso il CAP - Presidio Santa Maria, Via San Giovanni in Laterano 149 o 155 dal lunedì al venerdì ore 7.30 – 13.30 e 14.00 - 18.00 – il sabato presso il Corpo “L” dalle ore 7.30 – 12.00;

4) Recarsi presso la U.o.c. Anatomia Patologica e consegnare al banco di accettazione i tre campioni e la prescrizione medica.

DOVE

Le provette si ritirano e si consegnano presso la U.o.c. Anatomia Patologica

Presidio Ospedaliero San Giovanni

Corpo C, piano 6°

Telefono 0677056783- fax 0677055443

QUANDO

 

Dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30

 

METODOLOGIA PER LA CORRETTA RACCOLTA MATTUTINA DELLE URINE

  • Al risveglio urinare e gettare le urine;
  • fare colazione e seguire l’eventuale terapia in corso;
  • da questo momento BERE 2 – 3 BICCHIERI DI ACQUA e poi raccogliere in un recipiente pulito (non occorre che sia sterile) tutte le urine che si riesce ad emettere;
  • al termine agitare delicatamente il recipiente in modo che si mescolino le urine, versarne una parte, fino alla tacca 45,  in uno dei tre contenitori contenenti liquido
  • fissativo forniti dal laboratorio; QUESTA OPERAZIONE DEVE ESSERE ESEGUITA PER TRE GIORNI;
  • è importante apporre su ogni contenitore il proprio nome, cognome e numero del campione ( I – II – III) e conservare i contenitori a temperatura ambiente;
  • i campioni devono PERVENIRE TUTTI INSIEME l’ultimo giorno di raccolta o al massimo il giorno dopo.
Esportazione sangue da cordone ombelicale (cellule staminali per uso autologo)
Esportazione sangue da cordone ombelicale (cellule staminali per uso autologo)
 
INFORMATIVA PER IL RILASCIO DELL'AUTORIZZAZIONE ALLA ESPORTAZIONE DI CAMPIONI DI SANGUE DA CORDONE OMBELICALE PER USO AUTOLOGO

 

Ai sensi:
• dell'Accordo Stato Regioni Rep. Atti n. 62/CSR del 29.04.2010
• della Disposizione della Regione Lazio del 21/06/2010, prot n° D477613, 54/02
• della Disposizione della Regione Lazio del 21/09/2010, prot n 111085, 50/01
 
Al fine di ottenere l'autorizzazione al prelievo ed alla esportazione di campioni di sangue da cordone ombelicale (SCO - Sangue Cordone Ombelicale) ad uso autologo, è necessario che gli interessati alla procedura, all'inizio dell'ultimo mese di gravidanza, effettuino quanto segue:
 
a) stampare la seguente documentazione, che dovrà essere esibita al momento del counselling:

1. materiale informativo prodotto dal Ministero della Salute (allegato 1);
2. modulo  "richiesta autorizzazione all'esportazione" (allegato n. 2);
3. modulo counselling "informativo sulla raccolta e conservazione"(allegato n. 3);
4. modulo "informativa sulla  privacy" (allegato n.4);
5. modulo "dichiarazione di informazione e consenso in merito al prelievo" (allegato n. 5). 


b) richiedere un appuntamento per espletare il COUNSELLING (clicca qui), avendo cura di compilare tutti i campi.
        
La richiedente riceverà, dall'Equipe Ginecologica che effettuerà il Counselling, una risposta entro sette giorni. Per eventuali ulteriori informazioni sull'appuntamento (data, orario e luogo) possono essere contattati i Ginecologi: Dott.ssa G. Rudolph cell.347.9202519 e Dott. M.Buzzanca cell. 348.3712729.
 
Si precisa che al colloquio per il Counselling dovranno essere presenti entrambi i genitori del nascituro (esclusi i casi di genitore unico) i quali esibiranno, oltre alla modulistica elencata nei punti da 1 a 5, anche i seguenti certificati:
b1) referto degli esami sierologici eseguiti sul siero materno, nell'ultimo mese di gravidanza, presso un laboratorio di analisi pubblico o accreditato dal Servizio Sanitario Nazionale, che attesti la negatività dei seguenti markers infettivologici: HBsAg, anticorpi Anti-HCV, anticorpi Anti HIV 1 e 2;
b2) certificato del proprio Ginecologo che attesti:
      I. le condizioni di salute della signora, segnalando eventuali patologie in atto che possano sconsigliare il prelievo oppure condizioni che rendano necessario un parto anticipato;
      II. che gli esami sierologici suddetti sono stati eseguiti nell'ultimo mese di gravidanza e che sono negativi;
      III. data presunta parto.
 
Il giorno fissato per il counselling gli interessati si recheranno presso il luogo indicato dal ginecologo per espletare il counselling e validare i moduli necessari.
    
       
c) Effettuato il counselling, i genitori che intendono portare a termine l'iter, al fine di ottenere il rilascio dell'autorizzazione al prelievo, potranno prendere un appuntamento telefonando dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,30 alle ore 13,00 ai numeri: 06.77056683 /6686 /6688 (Direzione Medica dei Presidi Ospedalieri).
 
d) Il giorno fissato per l'appuntamento, gli interessati dovranno recarsi presso la Direzione Medica dei Presidi Ospedalieri, sita al Corpo F del Presidio San Giovanni (ingresso del Presidio: Via San Giovanni in Laterano, 280 oppure Via dell'Amba Aradam, 8) e presentare la seguente documentazione in originale:
1. modulo "richiesta autorizzazione all'esportazione" compilato e sottoscritto (allegato n. 2);
2. modulo counselling "informativo sulla raccolta e conservazione" compilato  e sottoscritto(allegato n. 3);
3. modulo "informativa sulla privacy" compilato e sottoscritto (allegato n.4);
4. modulo "dichiarazione di infomazione e consenso in merito al prelievo" compilato e sottoscritto (allegato n.5),
5. certificazione, timbrata e firmata IN ORIGINALE ed in lingua italiana, rilasciata dalla Banca Estera che fornisce il Kit di raccolta, attestante: a) che i dispositivi e le procedure di prelievo rispondono ai requisiti previsti dalle normative vigenti, ivi inclusi quelli in materia di sicurezza degli operatori;  b) che le procedure di confezionamento del campione rispondono ai requisiti previsti in materia di spedizione e trasporto di materiali biologici, nel rispetto delle normative vigenti (secondo quanto prescritto dall'Accordo Stato Regioni Rep. Atti n. 62/CSR del 29.04.2010); c) il mezzo di trasporto, specificando il valico di frontiera e il percorso del trasporto; d) Paese di destinazione dove il materiale biologico sarà analizzato, trattato e conservato, specificando l'indirizzo della Struttura.
6. referto degli esami sierologici (vedi punto "b1" ),
7. certificato del proprio Ginecologo (vedi punto "b2");
8. documento di riconoscimento valido e Tessera Sanitaria.
Qualora l'interessata sia nell'impossibilità di recarsi personalmente presso questa Direzione Medica per il rilascio dell'autorizzazione, è necessario che fornisca alla persona prescelta, oltre la delega autografa, un documento d'identità valido in originale sia del delegato che del delegante e la tessera sanitaria dell'interessata.
 
In mancanza di anche uno solo dei documenti elencati  non potrà essere rilasciata l'autorizzazione
 
La Direzione Medica, verificata la documentazione di cui sopra, rilascerà l'autorizzazione all'esportazione che dovrà essere allegata al campione di sangue da cordone ombelicale al momento della spedizione del Kit.
 
La tariffa relativa all'erogazione della prestazione a carattere privato " ESPORTAZIONE SANGUE CORDONE OMBELICALE USO AUTOLOGO " di importo 250,00€ è pagabile direttamente presso gli sportelli del C.U.P. dell'Azienda Ospedaliera- Complesso Ospedaliero San Giovanni-Addolorata, via San Giovanni in Laterano, n°155, Presidio Santa Maria Corpo "O" .  Al momento del pagamento in cassa, è necessario esibire il modulo - allegato n. 6, da stampare a cura degli interessati.
La ricevuta in originale di avvenuto pagamento dovrà essere acclusa dagli interessati a tutta la documentazione da produrre presso la Direzione Medica dei Presidi Ospedalieri per ottenere il rilascio dell'autorizzazione.

 

 

 

HIV test
HIV test

 

 

 

 

 

 

DOVE E QUANDO SI EFFETTUA


1) Centro di Immunologia Clinica Presidio Sanitario Santa Maria Via San Giovanni in Laterano 155 Corpo “P” piano terra
Mattina ore 8.00 – 9.30, previo appuntamento da fissare al numero 06 – 77055328 dalle ore 10.30 alle 14.00, dal lunedì al venerdì.
Chiuso il sabato.

- Il giovedì pomeriggio i prelievi vengono effettuati presso il Servizio di Immunologia clinica,con la collaborazione dell'Associazione Mario Mieli, senza appuntamento dalle ore 15.00 alle 16.00.
In entrambi i casi non occorre digiuno, né richiesta medica.

Portare documento d’identità e codice fiscale.

 

Oppure 

 

2) Centro Prelievi Presidio Santa Maria - Via San Giovanni In Laterano 155  Corpo “L”, senza appuntamento.
dal Lunedì al Sabato dalle 7.30 alle 11.30 con la richiesta del medico curante.

 

ORARI E LUOGHI DI RITIRO REFERTI PER TEST HIV
Il referto del test HIV può essere ritirato esclusivamente in forma cartacea e solo dal diretto interessato, munito di documento di riconoscimento nei giorni:


-Giovedì dalle 15.00 alle 16.30 (escluso il mese di Agosto)
- Venerdì dalle ore 12.00 alle ore 13.30
presso la UOS Immunologia Clinica, Presidio Santa Maria - Corpo P.

-Giovedì dalle 15.00 alle 16.30 (escluso il mese di Agosto)
- Venerdì dalle ore 12.00 alle ore 13.30

presso Il Centro Prelievi, Presidio Santa Maria - Corpo L.

Orario ingresso visitatori
Orario ingresso visitatori

ORARIO ACCESSO VISITATORI AI REPARTI

 

GIORNI FERIALI

Dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 18.30 alle 20.30

GIORNI FESTIVI  

Dalle 10.30 alle 14.30 e dalle 18.30 alle 20.30

 

 

L’orario di visita ad un degente potrà subire variazioni, a giudizio del responsabile medico o infermieristico presente, per tener conto di specifiche condizioni del paziente stesso (es. in isolamento) o di esigenze assistenziali improcrastinabili nella camera di degenza o nel reparto.

I familiari/visitatori sono inoltre tenuti ad uscire momentaneamente dalla stanza di degenza durante lo svolgimento di attività medico/infermieristiche che vi si rendano necessarie nell’arco dell’orario indicato.

E’ ammessa la presenza contemporanea di un numero massimo di due visitatori per ciascun paziente; essi devono rispettare le norme igieniche, la quiete e l’ordine del reparto nonché la privacy degli altri degenti.

E’ altresì necessario facilitare la presenza di un familiare o persona di fiducia del degente al di fuori di suddetto orario, per pazienti con autonomia molto ridotta per i quali vengano espresse particolari e motivate esigenze di conforto e sostegno, fermo restando che l’assistenza è di esclusiva pertinenza del personale ospedaliero. A tal fine, un responsabile presente sia medico sia infermiere, riceve, valuta ed approva la richiesta scritta del degente, espressa mediante l’apposito modulo.

Le Unità Operative che hanno una fascia di orario delle visite più ampia possono mantenerla, purchè sia assicurato tale comune intervallo.

Pagamento Ticket
Pagamento Ticket

 

 

 

 

 

 

 

DOVE

Presidio Sanitario Santa Maria
Via di San Giovanni In Laterano, 155
presso il Corpo “O” dal lunedì al venerdì 7.30 – 13.30 e 14.00 - 18.00

presso il Corpo “L” dalle ore 7.30 – 12.00 compreso il sabato (presso centro prelievi)

È possibile effettuare il pagamento anche tramite le ricevitorie SISAL autorizzate presenti sul territorio della Regione Lazio, come descritto sul foglio di prenotazione che dovrà essere presentato per il pagamento.

 

 

 

Parto - Mamma e Neonato cosa portare
Parto - Mamma e Neonato cosa portare

 

 

 

 

 

 

 

COSA PER LA MAMMA
 1 camicia per il parto, aperta sul davanti fino a sotto il seno, maniche al gomito
 3 camicie da notte per la degenza, aperte davanti fino a sotto il seno per l’allattamento
 2 reggiseni per l’allattamento (una misura più grande di quella indossata a termine di gravidanza)
 Mutandine (rete morbida)
 Assorbenti igienici consistenti
 Vestaglia, pantofole
 Due paia di calzini di cotone o lana (se inverno)
 T-shirt per il travaglio
 Occorrente per la toilette personale
 Cartellina con le analisi eseguite in gravidanza
 Documento valido di riconoscimento

 

COSA CI OCCORRE PER IL NEONATO
 4 CAMBI ognuno in un sacchetto trasparente etichettato con il cognome della madre (Preferibilmente body e tutine)

Pianificazione Familiare
Pianificazione Familiare

 

 

 

 

 

 

COSA

Per informazioni telefonare al numero 06/77052904 dal lunedi al venerdi 11:00 alle 12:30

DOVE

 Presidio Britannico Via Santo Stefano Rotondo 6 (secondo piano)

 

Prenotazioni/Annullamento Ticket
Prenotazioni/Annullamento Ticket

AVVISO

 

 

 

 

Le prenotazioni per prime visite ed esami diagnostico strumentali vengono effettuate telefonando al numero verde Recup Regione Lazio 803333.

Presso gli sportelli CUP aziendali sono garantiti i pagamenti e le prenotazioni delle visite di controllo.

 
Preospedalizzazione
Preospedalizzazione

 

 

 

 

 

 

DOVE
Presidio Santa Maria
Via San Giovanni in Laterano 149 o 155
Corpo “P” piano terra


ORARIO ATTIVITA’
Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 14.30


RECAPITI
Tel. 06 77055190 (dalle 9.00 alle 13.30)
Fax 06 77055195

Richiesta per il certificato di battesimo
Richiesta per il certificato di battesimo

 

 

 

 

 

 

COSA
Rilascio del Certificato di Battesimo

 

COME
Un genitore, l’interessato o suo delegato, possono recarsi presso la postazione SAI - URP del presidio San Giovanni (Corpo C) dove si provvederà tempestivamente a reperire il Cappellano per il rilascio del certificato.

 

QUANDO
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 12,00 e dalle ore 16,00 alle ore 19,00.
Il sabato dalle ore 8,00 alle ore 12,00.

Rimborso ticket
Rimborso ticket

RIMBORSO TICKET

 

 

 

 

 

COSA

La richiesta per il rimborso del ticket deve essere presentata entro 30 giorni successivi alla data dell’appuntamento, pena la non rimborsabilità del ticket.

 

 

COME

La richiesta viene accolta quando:

- Viene presentata per rinuncia alla prestazione, almeno 5 giorni prima della data fissata per l’appuntamento ( 7 giorni per prestazioni che richiedono una certa preparazione).

- Viene rilasciata una certificazione medica che attesti lo stato di malattia dell’utente e l’impossibilità dello stesso a presentarsi in ambulatorio.

- Viene motivata dal medico dell’ambulatorio l’impossibilità ad erogare la prestazione.

- All’atto del rimborso, in assenza dell’interessato, il denaro verrà consegnato solo a persona delegata.

DOVE

CUP  - Presidio S. Maria Corpo “O”

Via di San Giovanni in Laterano 149 o 155

dal lunedì al venerdì ore 7.30 – 13.30 e 14.00 - 18.00

 

Ritiro e richiesta referti di radiologia
Ritiro e richiesta referti di radiologia

 

 

 

 

 

 

COPIE RADIOGRAMMI e RICHIESTA COPIE ED ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA

(Radiografie, Tac, Risonanze magnetiche) Gli esami devono essere ritirati entro 30 giorni.

Il mancato ritiro comporta il pagamento dell’intero costo della prestazione anche da parte dei cittadini esenti dal ticket (Legge finanziaria n° 296/06).

COME MODALITA’ DI RICHIESTA E RITIRO per pellicole, cd, dvd radiologici. Per la richiesta dei referti degli esami di radiodiagnostica eseguiti ambulatorialmente e le copie di radiogrammi, occorre compilare l’apposito modulo disponibile allo sportello in orari di apertura. La richiesta ed il ritiro dei referti degli esami di radiodiagnostica eseguiti ambulatorialmente e le copie di radiogrammi, possono essere effettuati nei seguenti modi: - dal titolare della documentazione, con documento di riconoscimento in originale; - per titolare minore, da un genitore con documento di riconoscimento e delega del genitore che non si presenta personalmente allo sportello; - da altra persona in possesso di delega con proprio documento di identità in originale e documento del titolare in originale.

COSTI PER LE COPIE DEI RADIOGRAMMI Il costo è di € 10,00 per ogni CD/DVD o radiogramma; al momento della richiesta si effettua un pagamento ticket di € 10,00 e al momento della consegna si effettuerà l’eventuale differenza dovuta in base al numero di CD/DVD o radiogrammi. Il pagamento si effettua presso la cassa del CAP – Centro Accoglienza e Prenotazioni Corpo “O” presidio S. Maria via di S. Giovanni in Laterano 155. Numero Verde 800 213391 “Informasalute in linea” 2 TEMPI DI CONSEGNA PER I REFERTI DEGLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA ESEGUITI AMBULATORIALMENTE Sono descritti sul foglio rilasciato il giorno dell’effettuazione dell’esame.

TEMPI DI CONSEGNA PER LE COPIE DEI RADIOGRAMMI 7 giorni lavorativi per cd e dvd e per le pellicole. Le urgennze vengono effettuate in giornata.

DOVE Lo sportello si trova presso la Sala Mazzoni, con ingresso da Presidio Ospedaliero Santa Maria, Corpo L, Via San Giovanni in Laterano, 155. QUANDO Dal lunedì al sabato dalle 9,00 alle 13,00 

 

 

per tutte le informazioni sulla richiesta e ritiro della documentazione sanitaria si veda quanto pubblicato al link Ritiro e richiesta referti di radiologia

Ritiro referti
Ritiro referti

 

RITIRO REFERTI – ANALISI

 

 

 

 

COSA
Referti di:
- analisi del sangue - agoaspirati
- biopsie - esami citologici
- holter cardiaco e pressorio - pap test
- medicina sportiva
COME
I referti possono essere ritirati nel rispetto del regolamento allegato ( vedi
pag. 2)
Gli esami devono essere ritirati entro 30 giorni. Il mancato ritiro
comporta il pagamento dell’intero costo della prestazione, anche da
parte dei cittadini esenti dal ticket. (Legge finanziaria n°296/06)
DOVE
Presidio Ospedaliero Santa Maria, Corpo L, Via San Giovanni in Laterano, 155
QUANDO
Dal lunedì al sabato dalle 7,30 alle 13,00
Il martedì ed il giovedì dalle 07,30 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00
Nel mese di Agosto
Dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 13,00

Sportello Argento
Sportello Argento

 

 

Gruppo di ascolto, sostegno e confronto rivolto a tutti coloro che si prendono cura degli anziani fragili.

Dove
Presso la UOC Geriatria
Via Santo Stefano Rotondo 5/A
00184 - Roma
Presidio Britannico
III piano

Quando
Aperto ogni II e IV martedì del mese dalle 15.30 alle 17.30

Accesso
Ingresso diretto senza prenotazione.

Tribunale per i diritti del malato
Tribunale per i diritti del malato

 

 

 

 

 

 

 

DOVE
Via dell’Amba Aradam, 8
Giardino interno antistante Sala Mazzoni

 

QUANDO
Orari di ricevimento:
martedì e giovedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00.
Telefono 06- 77055902 - 06 77055921 (anche fax)

 

Cittadinanza Attiva onlus
Sede nazionale
Via Cereate, 6 - Roma
Tel. 06 367181
Fax 06 36718333

 

Sede regionale
Via Domenico Silveri, 10
Tel. 06 6373281 – fax 06 6385881
Martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 10.00 alle ore 13.00

www.cittadinanzattiva.it
roma@cittadinanzaattiva.it

Vetrini istologici e citologici - richiesta
Vetrini istologici e citologici - richiesta

 

 

 

 

 

 

COME
Con la richiesta medica dello specialista o del medico curante su ricettario bianco, specificando il numero dei vetrini e la tipologia (“colorati” o “in bianco”).
Non occorre prenotazione.
La richiesta può essere effettuata:
- contattando preventivamente la U.o.c. Anatomia Patologica
al numero 0677056783 dalle ore 9.00 alle ore 12.30;
- inviando un fax al numero 0677055443 e contattando il
numero 0677056783 dopo circa 4 giorni per il ritiro.
Il servizio non prevede pagamenti.

 

DOVE
U.o.c. Anatomia Patologica
Presidio Ospedaliero San Giovanni - Corpo C, piano 6°
dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30

Copyright ©2015: Azienda Ospedaliera Complesso Ospedaliero San Giovanni - Addolorata
Sede Legale: Via dell'Amba Aradam 9, 00184 Roma - TEL. 06/77051 FAX 06/77053253 - P.IVA 04735061006
Tutti i diritti riservati / All Rights Reserved
Info/Contatta l'Azienda con la Posta Elettronica Certificata (ao.sga@pec.hsangiovanni.roma.it)